Immigrazione


Legge Salvini – insicurezza e esclusione

Il “Decreto Sicurezza” proposto da Salvini è diventato Legge (L.132 3-12-2018).

Questa Legge produrrà anche nella nostra città maggiore insicurezza e marginalità sociale, perché riserva l’accoglienza nel sistema SPRAR (programmi di formazione e inserimento lavorativo realizzati dai Comuni) ai soli minori, escludendo i richiedenti asilo che si troveranno di fatto in condizioni di illegalità. Inoltre non viene più concessa l’iscrizione al registro anagrafico e quindi perderanno alcuni diritti sociali quali diritto alle cure mediche, allo studio, alla formazione professionale.

Ho depositato un Ordine del Giorno, che verrà discusso  in uno dei prossimi Consigli, chiedendo che il Governo  avvii un confronto con ANCI, Città di Torino e altre città italiane, per valutare le ricadute della Legge in termini di impatto economico, sociale e di sicurezza dei territori.


    Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *