14 marzo, 2019 / Il mio impegno

Lo strano caso della Carluccio

Finalmente riapre, ma senza libri!

La Biblioteca Carluccio, aperta nel 1982 all’interno del Centro Civico di via Monte Ortigara 95 della Circoscrizione (all’epoca la 13, diventata poi la 3),  veniva chiusa per interventi tecnici indifferibili , il 13 gennaio 2015.

Nel dicembre del 2017 in occasione di un sopralluogo alla biblioteca, la Sindaca e l’assessora alla Cultura avevano postato un video sui social in cui dichiaravano che l’apertura della biblioteca sarebbe avvenuta ad Aprile 2018 o comunque entro l’estate. 

Continua a leggere

2 luglio, 2018 / Il mio impegno

Cavallerizza a piedi

Immobile, dimenticata e insicura?

Sembrerebbe di sì, vista l’assenza di atti che sarebbero dovuti seguire a diverse richieste presentate.

Da me, nel maggio 2017 con la richiesta di comunicazioni urgenti Cavallerizza: quegli spazi sono in sicurezza?; dalla Circoscrizione 1, che il  5 aprile 2017 presentava l’interpellanza “complesso della Cavallerizza: di reale c’è solo l’inadeguatezza alle norme di sicurezza”;

Continua a leggere

9 novembre, 2017 / Il mio impegno

Luci d’Artista, poco “illuminate”

 Installazioni scelte dal centro

Poichè l’anno scorso avevo presentato un’interpellanza chiedendo conto del fatto che tutte le installazioni fossero sistemate nel centro cittadino, nonostante la proclamata attenzione verso le periferie,

Continua a leggere

6 novembre, 2017 / Il mio impegno

Degrado argine Stura e a Falchera/2

Dopo 6 mesi nulla è cambiato

A fine marzo chiedevo conto alla Sindaca della presenza di orti abusivi sull’argine dello stura e dell’abbandono di rifiuti su strada Cuorgnè a Falchera. A metà giugno si è svolto un sopralluogo per  verificare lo stato di fatto, confermando quanto da me segnalato.

Continua a leggere

8 luglio, 2017 / Lista Civica per Torino

Carta per Torino

Dieci punti per ripartire

COMUNICATO STAMPA

Sottoscrizione della Carta per Torino: un decalogo per ripartire.

Ad un anno dall’insediamento della Giunta Appendino, il movimento civico in tutte le sue componenti, regionali, comunali e circoscrizionali, raccoglie un sentimento di forte preoccupazione e perplessità espresso da buona parte della cittadinanza che non si riconosce nelle scelte dell’Amministrazione.

Continua a leggere